Matrimonio al tempo del Coronavirus: sposarsi nella data scelta o rimandare? -
Il matrimonio ai tempi del Coronavirus è un argomento davvero delicato e complesso. Vediamo quali soluzioni possono essere adottate dagli sposi
matrimoni, ai, tempi, del, coronavirus, coronavirus, matrimonio, con, mascherine, sposarsi, al, tempo, del, coronavirus, guida, al, matrimonio, al, tempo, del, coronavirus
933
post-template-default,single,single-post,postid-933,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.5,smooth_scroll,big_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Matrimonio al tempo del Coronavirus: sposarsi nella data scelta o rimandare?

Il matrimonio ai tempi del Coronavirus è un argomento davvero delicato e complesso.

Gli sposi sono andati letteralmente nel panico poiché hanno dovuto prendere o stanno prendendo una non semplice decisione: lasciare la data scelta o rimandare il matrimonio?

MATRIMONI CON WEDDING PLANNER AI TEMPI DEL CORONOVIRUS

Io stessa, come wedding planner, ho dovuto affrontare l’argomento con le mie coppie che hanno preferito spostare  il matrimonio al 2021.

Nel loro caso, avendo fatto la scelta di avere una professionista al loro fianco, sono stati avvantaggiati nel non doversi occupare di ricontattare i fornitori per la modifica di tutti i contratti in essere e per la gestione delle clausole di “migrazione” all’anno successivo.

SOLUZIONI PER SPOSI AI TEMPI DEL CORONOVIRUS

Vediamo ora tutte le altre coppie quali soluzioni potranno (forse) adottare .

  • SPOSARSI NELLA DATA SCELTA

Gli sposi che hanno deciso di mantenere la data del loro matrimonio (da maggio 2020 in avanti) dovranno senza dubbio tener conto del distanziamento sociale che perdurerà probabilmente ancora per molto tempo. Dovranno verosimilmente valutare una forte riduzione dei loro ospiti proprio per garantire il distanziamento lasciando a data da destinarsi il ricevimento con tutti gli altri invitati.

Sarà probabilmente necessario dotare tutti gli ospiti di mascherine, guanti e gel disinfettanti.

Uno degli step fondamentali sarà valutare con i fornitori la fattibilità della scelta e comunque sarà necessario tener conto delle normative di legge che verranno emesse.

  • RIMANDARE ENTRO L’ANNO

Gli sposi che hanno deciso di spostare la data del loro matrimonio entro l’anno possono valutare presumibilmente i mesi di ottobre, novembre o dicembre 2020.

Probabilmente sarà necessario tener conto ancora del distanziamento sociale, dell’uso delle mascherine e dei disinfettanti.

Molto difficile prevedere l’andamento del virus e dei provvedimenti che saranno presi ad ogni modo anche in questo caso sarà necessario sentire i fornitori circa la fattibilità.

  • SPOSTARE L’EVENTO AL 2021

Gli sposi che hanno deciso di spostare la data del loro matrimonio al 2021 hanno forse preso la decisione che può dare maggiore tranquillità.

Anche in questo caso è molto difficile prevedere l’andamento che avrà il virus e i provvedimenti che saranno presi dal Governo, però spostando di così tanto la data ci si augura che la situazione possa migliorare sensibilmente.

Anche in questo caso sarà necessario sentire i fornitori circa la fattibilità.

MATRIMONI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: INTERVISTA

Collaboro da anni con un bravissimo fotografo, Federico Fasano di FF Studio e visto il suo recente premio mondiale al WPJA per le fotografie di un matrimonio targato COVID-19 ho deciso di fargli una piccola intervista per capire come si sono comportati i suoi sposi…giusto per darvi qualche idea in più.

Quando è stato fatto il matrimonio oggetto del recente premio fotografico?

Il 29 Febbraio 2020, un momento particolare in cui stava per iniziare davvero il lockdown per il Coronavirus con tutti i provvedimenti che oramai conosciamo.

Gli sposi hanno deciso di tener ferma la data del loro matrimonio?

Si ma con una serie di restrizioni, dovendo evitare assembramenti hanno ridotto a 15 persone i loro invitati rimandando a  data da destinarsi la festa con tutti gli altri ospiti (dovevano essere in 200).

Gli sposi erano tranquilli?

Si certo, per non lasciare indietro nessuno hanno fatto una diretta Youtube  del loro rito civile con tutti gli altri ospiti che non avevano potuto partecipare.

Tu come fotografo come hai vissuto il matrimonio?

Bene, con serenità cercando come sempre di essere discreto e rispettoso.

Un consiglio che puoi dare alle coppie?

Rimandate al 2021! Mi rendo conto che non si tratta di  una decisione semplice da prendere ma il matrimonio per antonomasia è un giorno di festa da godere al massimo quindi il rimando è un atto a mio avviso giusto per la coppia ma anche per i suoi invitati.

Photographer Federico Fasano

 

No Comments

Post a Comment